I carri allegorici colorano Bergamo e non solo..

DUCATO PP.jpg

Perfetta come sempre l’organizzazione del Ducato di Piazza Pontida ! Ben 92 carri per la tradizionale sfilata di mezza quaresima sono arrivati da ogni parte della provincia fin dalle prime ore di domenica sul piazzale della Stazione; il tempo di collaudare gli altoparlanti con la musica a palla, un ultimo ritocco al trucco e poi via lungo viale papa Giovanni XXIII. Hanno sfilato come ogni anno lungo le vie della città, sopra un tappeto di coriandoli e baciati dal primo vero sole di primavera. Migliaia di famiglie hanno assistito e applaudito le oltre 4500 persone che quest’anno si sono impegnate per allestire i carri. Di fronte agli sguardi stupiti dei bambini sono passati tutti i personaggi delle storie e dei cartoni animati.

Ma non solo. Al termine della manifestazione, il Duca Liber Prim (alias Bruno Agazzi), che aveva curato anche il commento televisivo, nell’occasione ha consegnato al Presidente del Consiglio Comunale Guglielmo Redondi la cifra che il Ducato ha raccolto in questi mesi per l’iniziativa del Comune “Bergamo aiuta Caldogno”.

“Ol rasgament della ègia” è poi avvenuta puntuale alle 19. Quest’anno è toccato all’antico carcere di Sant’Agata, da anni abbandonato dal Demanio al degrado, essere appeso al collo della vecchia.

COMPLIMENTI DUCA !!

I carri allegorici colorano Bergamo e non solo..ultima modifica: 2011-04-04T20:02:00+02:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *