La variante di Zogno per rilanciare il turismo in Valle

pirovano conf stampa.jpgLunedì 4 luglio 2011, alle ore 12.30 nel palazzo del Comune di Zogno in piazza Italia 2 a Zogno, sono stati consegnati ufficialmente i lavori per la realizzazione della Variante di Zogno all’impresa aggiudicataria Itinera Spa di Tortona. 
Durante l’incontro Prefettura, Provincia e Impresa Itinera Spa hanno sottoscritto il protocollo di legalità, finalizzato a evitare tentativi di ingerenza criminale nell’appalto.
Erano presenti per la consegna lavori: Raffaele Cattaneo, assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia; Ettore Pirovano, presidente della Provincia di Bergamo; Giuliano Capetti, assessore Viabilità e Trasporti della Provincia di Bergamo; Renato Stilliti, dirigente settore Viabilità e Trasporti Provincia di Bergamo; Giuliano Ghisalberti, sindaco di Zogno.
Per la sottoscrizione del protocollo di legalità: Camillo Andreana, prefetto di Bergamo; Ettore Pirovano, presidente della Provincia di Bergamo; Silvio Fascio, direttore generale Itinera Spa. 
“Finalmente dopo 20 anni di attesa ci siamo, siamo al punto di non ritorno: il cammino della Variante è decisamente avviato”- ha dichiarato con soddisfazione il presidente Ettore Pirovano -. “Si tratta di un’opera fondamentale per un reale rilancio del turismo e delle attività produttive di tutta la zona e indispensabile per il benessere di Zogno, della valle Brembana e dell’intera provincia. Quello di oggi è un risultato fondamentale conseguito con l’impegno di tutti: Regione, Provincia, Comune, Comunità montana, tecnici e impresa. A loro esprimo la mia gratitudine”. 
“Da oggi chi ha manifestato dubbi sull’avvio reale dei lavori per quest’opera se li deve togliere definitivamente”.

La variante di Zogno per rilanciare il turismo in Valleultima modifica: 2011-07-06T18:45:00+02:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *