Re Giorgio I° e il colpo di stato

Colpo-di-Stato.jpg
Finalmente qualcuno comincia a svegliarsi dal letargo imposto da re giorgio 1° da napoli e dal suo scudiero monti. Ricordo che l’anno passato l’ineffabile re giorgio1° venne a Bèrghem raccontandoci che il federalismo era ineluttabile e necessario, parlando addirittura di Carlo Cattaneo, facendo poi l’esatto contrario con il nominato senatore a vita monti, centralizzando le tesorerie comunali,imponendo la tassa sulle case, patti di stabilità,aumentando i contributi per le pensioni, riducendo nel contempo le pensioni stesse e la possibilità di goderle, ecc.  Come fidarsi di un personaggio simile che ci costa 4 volte più della regina Elisabetta (228 mln € contro circa 60 mln € l’anno) e che si aumenterà lo stipendio annuo di quasi 10.000 € annui nel 2013, alla faccia dei risparmi che ci impone?
PADANIA LIBERA SUBITO!
Pierluigi Turani

Re Giorgio I° e il colpo di statoultima modifica: 2012-12-03T13:52:00+01:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *