COMUNICATO STAMPA

VIA QUARENGHI : PER BRUNI E’ UN MODELLO DI SICUREZZA,

PERO’ I RESIDENTI HANNO PAURA!

 

L’incontro tra il sindaco Bruni e il Comitato dei residenti di Via Quarenghi ha smascherato la propaganda in tema di sicurezza del centrosinistra.

Via Quarenghi, obiettivo raggiunto” titola il paragrafo sicurezza nel Bilancio di mandato della giunta.

Via Quarenghi è il simbolo di cosa significa per questa Amministrazione fare sicurezza integrata e partecipata” scrivono Bruni e Guerini nel loro rendiconto. Più volte, infatti, l’intervento di via Quarenghi è stato portato come modello da parte dell’amministrazione di centrosinistra.

Ieri, però, il castello di sabbia costruito dall’Agenzia Propaganda di Bruni è crollato miseramente di fronte alle proteste dei residenti della via. Continue risse notturne, spaccio alla luce del sole, degrado, soluzioni inefficaci, mancanza di telecamere, sono solo alcune delle lamentele esposte dai membri del Comitato di via Quarenghi al sindaco e all’assessore Dario Guerini.

Se questo è il modello di sicurezza concepito dalla sinistra – dichiara Daniele Belotti, consigliere comunale della Lega Nord – allora immaginiamo il resto. Ora Bruni promette telecamere e si richiama alla legge regionale sui kebab che regolamenta un’attività finora senza norme, quando fino a ieri lui e i suoi compagni di partito l’avevano demonizzata”.

COMUNICATO STAMPAultima modifica: 2009-05-29T17:33:00+02:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *