Rifugi di montagna: Frosio (Lega) chiede 10 anni per l’adeguamento

FROSIO.jpgNovità per la montagna dalla Regione Lombardia. La Commissione Attività Produttive del Pirellone ha dato il via libera al regolamento “Requisiti strutturali e igienico sanitari, nonché periodo di apertura dei rifugi alpinistici ed rifugi alpini.jpgescursionistici”.

Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale della Lega Nord, Giosuè Frosio. “Il regolamento – ha spiegato Frosio – impone ai rifugi lombardi di adeguarsi a requisiti minimi di ordine strutturale e igienico sanitario, tenendo anche conto delle realtà presenti in regioni confinanti e dei suggerimenti dell’Associazione Gestori Rifugi e del Cai Lombardia”.

“La Lega Nord ha proposto oggi in commissione un termine di 10 anni per l’adeguamento – continua il consigliere leghista -. Più di uno sono i motivi che ci hanno indotto a formulare questa proposta. Innanzitutto il periodo limitato per poter effettuare i lavori, considerate le rigide condizioni ambientali nel periodo invernale e la presenza dei turisti in estate. La collocazione geografica dei rifugi e la presenza di vincoli ambientali fanno inoltre ipotizzare tempi prolungati per le procedure di autorizzazione dei lavori necessari per l’adeguamento”. (Bergamosera,29-01-2010)

Rifugi di montagna: Frosio (Lega) chiede 10 anni per l’adeguamentoultima modifica: 2010-01-29T15:17:00+01:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *