La Provincia di Bergamo alla presentazione dell’Expo

lanzani castelli.jpgL’assessore alle Grandi infrastrutture della Provincia di Bergamo Silvia Lanzani, accompagnata dal coordinatore del Tavolo provinciale per l’Expo Paolo Nozza e dal funzionario del Servizio Expo Anna Lorenzetti, ha partecipato oggi alla presentazione Masterplan 2010 del luogo che accoglierà l’Esposizione universale 2015.

Al Teatro Strehler di Milano la società Expo 2015 Spa. ha esposto le caratteristiche del sito, progettato come espressione del tema “Nutrire il Pianeta”, Energia per la Vita, e disegnato da progettisti e neolaureati con il supporto di architetti di fama internazionale, Stefano Boeri, Ricky Burdett e Jacques Herzog.
Il sito espositivo, a pochi chilometri dal centro di Milano in un’area ricca di infrastrutture e tra le più accessibili dell’intera Regione Lombardia, è caratterizzato da una forte e coerente impostazione ecosostenibile. Gli edifici saranno progettati per essere smontati, riutilizzati o riciclati.

Sarà perseguita la massima efficienza energetica, dalla riduzione dei rifiuti non riciclabili, all’alta percentuale di raccolta differenziata, alla valorizzazione energetica, dalla riduzione dei consumi, all’utilizzo dell’acqua di falda, all’energia elettrica verde e autoprodotta all’interno del sito.

All’iniziativa sono intervenuti il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, il ministro della Difesa Ignazio La Russa, il viceministro alle Infrastrutture Roberto Castelli, il sindaco di Milano e Commissario straordinario di Governo per l’Expo Letizia Moratti, l’Amministratore delegato di Expo 2015 Spa Lucio Stanca, il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, il presidente della Provincia di Milano Guido Podestà e numerose altre personalità. (da Bergamosera, 27-04-2010)

La Provincia di Bergamo alla presentazione dell’Expoultima modifica: 2010-04-28T09:53:00+02:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *