Immigrazione clandestina e lavoro nero

Stranieri e lavoro nero. Bergamo quinta in Italia.

images.jpgLa finestra utile per regolarizzare i lavoratori stranieri in nero si è chiusa a mezzanotte di lunedì 15 ottobre. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore a sei ore dalla scadenza le domande di emersione inviate al sito del Viminale erano 129.814, 112.254 per il lavoro domestico e 17.569 per quello subordinato. La provincia con maggiori richieste è stata Milano (18.472), seguita da Roma (13.3229) e Napoli (10.633). Ai piedi di un virtuale podio si piazzano Brescia (al quarto posto con 5.030 richieste) e Bergamo, quinta con 3.730.

Immigrazione clandestina e lavoro neroultima modifica: 2012-10-16T02:03:00+02:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *