Maroni: “Giunta pronta entro la settimana Persone oneste e capaci”

maroni e microfoni.jpgNon perde tempo Roberto Maroni. A pochi giorni dalla vittoria il neo governatore della Lombardia è già pronto a presentare la nuova Giunta. Lo ha annunciato dal palco della festa organizzata dalla Lega Nord per celebrare il successo elettorale. In corso Como sono arrivati da tutta la Lombardia: folta anche la rappresentanza bergamasca, con tutti i candidati alle Regionali. Maroni ha anche annunciato di voler lasciare la segreteria federale della Lega perché intende dedicarsi al nuovo compito con entusiasmo, nel segno del 75% delle tasse da tenere in Lombardia. Accanto a Maroni anche Matteo Salvini, segretario della Lega Lombarda, e Mario Mantovani, coordinatore regionale del Popolo della Libertà. Non c’era Silvio Berlusconi, che ha sostenuto con forza Maroni in cambio dell’alleanza a livello nazionale. “Questa piazza ci ha portato bene – ha spiegato Maroni -. Io non ho mai avuto dubbi sulla vittoria perché la nostra coalizione e’ certamente più’ forte rispetto alle altre, ci ho messo la mia faccia senza paracaduti romani perché ci credevo. Dopo la proclamazione ufficiale, il giorno dopo, insedieremo la giunta che sarà metà di uomini e metà di donne, che non hanno una ma due marce in più degli uomini, e questa sarà una novità. Vi assicuro che saranno persone oneste, competenti e capaci. A Roma sono finiti in una palude, non so come ne usciranno, noi il governo lo faremo subito, entro la fine di questa settimana saremo pronti. Sarò il Govenatore della Lombardia, il Governatore di tutti i lombardi, anche di quelli che non mi hanno votato: li convincerò che hanno sbagliato e la prossima volta voteranno me. Possiamo partire quindi subito a lavorare, a partire dal progetto di macroregione”. (BergamoNews, 4-3-13)

Maroni: “Giunta pronta entro la settimana Persone oneste e capaci”ultima modifica: 2013-03-05T10:55:00+01:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *