PGT, Finalmente si taglia..

PGT, la scure del centrodestra via 800 mila metri cubi

 

L’Amministrazione Tentorio taglierà circa 800 mila metri cubi di volumetrie dalle previsioni del Piano di Governo del Territorio, ereditato dall’Amministrazione Bruni. Settimana prossima l’assessore all’Urbanistica incontrerà tutti i componenti della maggioranza per esporre le scelte effettuate, di taglio e di modifica al Piano di Governo del Territorio.
Si tratta di scelte passate in via obbligata attraverso le 585 osservazioni presentate al Pgt. Dopo l’adozione erano infatti le osservazioni l’unico passaggio tecnico disponibile per poter apportare modifiche: e una certa parte delle stesse è arrivata dagli esponenti della maggioranza.
I volumi previsti, sulla carta, corrispondevano a circa 6 milioni di metri cubi, includendo anche previsioni dell’ultimo Piano regolatore e piani già approvati in passato, per un totale di 2,3 milioni di metri cubi. La forbice di Tentorio, quindi, si appresta a tagliare circa il 14 per cento del totale. Porta Sud dovrebbe dimagrire di circa il 20 per cento. Al di là di Porta Sud i tagli messi in pratica punteranno molto sui volumi commerciali e sui volumi previsti su nuove aree. Qualcosa c’è ancora da limare e da definire.

(da Eco di Bergamo,  30-10-2009)

PGT, Finalmente si taglia..ultima modifica: 2009-10-30T19:47:50+01:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *