Un’occhiatina in casa d’altri..

dirigenti-pd-300x225.jpgScoperta in un film porno, segretaria del Pd si dimette. Di giorno segretaria di una sezione locale del Pd. Di sera attrice di film porno. E’ accaduto in provincia di Pisa dove una giovane compagna, appassionata di politica quanto di film hard, ha deciso di girare un film a luci rosse. Ma nonostante la mascherina indossata durante le scene roventi, sarebbe stata riconosciuta confrontando le immagini del film intitolato “E’ venuto a saperlo mia madre” in cui fa sesso con un’altra ragazza e due pornoattori con quelle postate sul suo profilo Facebook. La giovane segretaria si è dimessa dopo essere stata scoperta. Era una giovane laureata molto impegnata con il Partito Democratico. La notizia ha presto fatto il giro della rete e i dirigenti del partito hanno dovuto prendere posizione: “Come, accusiamo Berlusconi per la sua condotta morale e poi noi…”  “Abbiamo evitato la decisione della sospensione immediata, perchè la ragazza ha convenuto con noi che era meglio rassegnare subito le dimissioni e così è stato”, ha commentato un dirigente locale, mentre il partito si sente più in imbarazzo che mai.

Un’occhiatina in casa d’altri..ultima modifica: 2011-06-29T16:16:00+02:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *