Claudia Terzi nella Giunta di Maroni

terzi,giunta-maroni,regione-lombardiaL’incertezza è durata lo spazio di poche ore, giusto il tempo, per il presidente neoeletto della Regione Lombardia, Roberto Maroni, di far quadrare tutte le caselle della sua nuova squadra di governo. E per il sindaco di Dalmine, Claudia Terzi, è arrivata l’attesa conferma: è lei il nuovo assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, unica rappresentante della Bergamasca nella “stanza dei bottoni” del Pirellone.
44 anni, una laurea in Legge alle spalle e un marito poliziotto sposato meno di un anno fa: «È lui — ha dichiarato il neo assessore — che in questi giorni di vigilia era più emozionato di me. Insieme alla mia mamma. Io? Sono tranquilla: l’impegno è importante, cercherò di fare del mio meglio su un tema che è fortemente sentito dall’opinione pubblica anche nei nostri territori». Arrivata alla guida del Comune di Dalmine nel 2009 senza bisogno di superare la prova d’appello del ballottaggio, Claudia Terzi è una militante della Lega Nord dalla metà degli anni Novanta. Il suo gruppo era quello da cui sono usciti Cristian Invernizzi (segretario provinciale e ora neodeputato a Roma), Lucio Brignoli (capo di Gabinetto in Provincia) e Fausto Carrara (assessore all’Ambiente in via Tasso). «Amici inseparabili», li definisce lei, al punto che nei giorni scorsi, a Roma, hanno organizzato una “cena d’incoraggiamento” per Invernizzi, in procinto di varcare il portone di Montecitorio.

Claudia Terzi nella Giunta di Maroniultima modifica: 2013-03-23T13:34:00+01:00da leganord.b
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *